SCHEDA OPERA - Sei nella sezione: 
Collezione Farnese

chiudi X

Misantropo

 

Inventario: Q 16
Pieter Bruegel il Vecchio  
(1525/30 - 1569)
Datazione: 1568
Dipinto 
tempera su tela cm 86 x 85
33
La tela conflui' nella collezione Farnese a seguito della confisca dei beni della famiglia Masi, i cui membri furono condannati a morte per aver partecipato alla congiura del 1611 ordita contro il duca Ranuccio. La tecnica impiegata per il dipinto e' quella della tempera magra, a cui si devono le tonalita' delicate e matte, simili all'affresco. Come in tutte le ultime opere di Bruegel, anche in questo caso si assiste alla riduzione della molteplicita' delle figure a favore del singolo episodio, qui raffigurante il misantropo che rifugge il mondo. L'identificazione dell'anziano incappucciato con il misantropo - derubato dal mondo del suo borsello, la cui forma evoca metaforicamente un cuore - e' avvalorata dal motto scritto ai piedi dei due personaggi, che recita in antico fiammingo: <<Poiche' il mondo e' tanto infido, io sono a lutto>>.
 Visualizza di seguito tutte le schede di questa collezione >>